Cerca

Crisi economica, Draghi: ''Divario fra Italia e altri paesi perdura in ripresa''

Economia

Roma, 21 apr. - (Adnkronos) - ''Nel biennio 2008-09 la crisi ci ha tolto 6,5 punti di pil; mentre gli altri paesi dell'area ne perdevano 3,5. Il divario fra l'Italia e gli altri paesi perdura nella fase di ripresa''. Ad affermarlo, in apertura dei lavori del Convegno svolto oggi a Palazzo Koch 'Europa 2020: quali riforme strutturali per l'Italia?', e' il Governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi. Questi dati, sottolinea, ''esprimono sinteticamente la difficolta' delle imprese italiane a essere competitive, dei responsabili della politica economica ad attuare strategie di modernizzazione del Paese, degli stessi economisti a orientare le proprie ricerche e a comunicarne al pubblico i risultati''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog