Cerca

Fisco: Fassino, tocca a chi ha titolarita' ridurre pressione

Economia

Torino, 21 apr. - (Adnkronos) - "Il ministro Tremonti ha detto che le imprese sono gravate di troppe tasse e adempimenti burocratici. S'e' un modo semplice per dare una risposta a questo problema: chi ha la titolarita' del ministero delle Finanze decida di ridurre gli oneri impropri e la burocrazia eccessiva che gravano sulle imprese". Cosi' il candidato sindaco di Torino per il centrosinistra, Piero Fassino, a margine di un confronto con gli imprenditori di Api, commenta le dichiarazioni fatte dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti che ieri ha detto basta con l'oppressione fiscale sulle imprese.

"Ci attendiamo quindi -ha aggiunto Fassino- che la prossima settimana il Consiglio dei ministri predisponga queste misure e le porti in Parlamento. Certo che -ha aggiunto- se finora Berlusconi che ha fatto della riduzione delle tasse la sua bandiera da quando e' sceso in politica non e' riuscito a ridurle e' perche' una riduzione fiscale in un paese che ha il 120% di debito pubblico sul Pil e che avrebbe necessita' di spendere di piu' in settori strategici come la scuola, la ricerca e le infrastrutture non e' facile", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog