Cerca

Firenze: un'estate piena di occasione con i centri estivi per ragazzi

Cronaca

Firenze, 21 apr. - (Adnkronos) - Sara' un'estate-avventura, piena di appuntamenti e, soprattutto, divertente: si potranno conoscere le botteghe artigiane dell'Oltrarno, studiare gli eroi del Risorgimento attraverso le strade che ne portano il nome, ma anche scoprire le risorse ambientali e naturalistiche della citta' come le ville Medicee e il parco di Villa Fabbricotti, praticare sport diversi: per imparare a socializzare, per favorire l'integrazione dei bambini stranieri e la partecipazione dei diversamente abili.

Grazie ad un investimento di circa 1milione e 300mila euro nei centri estivi del Comune, presentati questa mattina a Palazzo Vecchio dall'assessore all'educazione Rosa Maria Di Giorgi e da, Gianluca Paolucci (presidente del Quartiere 2), Cristina Noferi (vicepresidente del Quartiere 3), Cosimo Basetti (presidente della commissione servizi educativi del Quartiere 4) e Federico Gianassi (presidente del Quartiere 5), si preparano le vacanze per i quasi seimila under quattordici (lo scorso anno erano stati 5857): esplorazione, giochi, curiosita', itinerari naturalistici ma anche socializzazione, educazione alla pace e alla legalita', sensibilizzazione alle tematiche del consumo critico e del risparmio energetico.

Sara' una vacanza didattica ma ricca di stimoli di ogni tipo dove ragazzi dai 3 ai 14 anni potranno diventare tanti piccoli Indiana Jones alla scoperta della loro citta'. Le iscrizioni sono partite lo scorso 18 aprile e si concluderanno il 7 maggio (esclusi il 21, 22 e 23 aprile) e si possono effettuare agli 'uffici centri estivi' nelle sedi dei Quartieri. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog