Cerca

Rifiuti: Regione Toscana, quelli campani sono supergarantiti

Cronaca

Firenze, 21 apr. - (Adnkronos) - ''Il conferimento dei rifiuti campani nelle due discariche toscane e' controllato, monitorato e garantito ne i minimi dettagli e in ogni fase. Non esistono quindi estremi per mettere in dubbio la sicurezza di questa operazione svolta nel rispetto di tutte le norme''. Tiene a precisarlo l'assessore regionale all'ambiente della Toscana, Anna Rita Bramerini, rispondendo a quanto sostenuto in una lettera al presidente della Regione, Enrico Rossi, e a lei stessa da Renzo Macelloni, presidente della Belvedere Spa, la discarica di Legoli che potrebbe accogliere in tutto 4500 tonnellate di rifiuti campani.

Le procedure per offrire massima garanzia e sicurezza erano gia' stabilite nel primo accordo stipulato nel dicembre scorso tra Regione Toscana e Regione Campania della durata di 90 giorni: controlli puntuali e periodici sui materiali in arrivo dalla Campania affidati alle Province competenti tramite Arpat incaricata di fare campionamenti; controlli puntuali e periodici sulle modalita' di trasporto e sulle aziende campane di trasporto che dove vano avere tutte le autorizzazioni.

L'accordo firmato a dicembre tra le due Regioni prevedeva un secondo conseguente accordo tra i gestori degli impianti toscani e quelli campani per stabilire il costo e le modalita' di conferimento e di trasporto (entrambi a carico dei campani). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog