Cerca

Immigrati: Centro Astalli, a Mineo situazione di abbandono totale

Cronaca

Catania, 21 apr. (Adnkronos) - "I migranti e i richiedenti asilo che si trovano nel villaggio di Mineo, struttura ineccepibile, di gran lusso, ma sostanzialmente una riserva indiana, vogliono avere la possibilita' di venire a Catania per parlare con qualcuno. Serve un intervento piu' istituzionale, piu' serio che tenga conto dei loro diritti ampiamente disattesi. Nella struttura di Mineo ci sono due operatori bravissimi, ma solo due, dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite a fronte di circa duemila presenze...". Questa la denuncia di Elvira Iovino, responsabile della sede del Centro Astalli di Catania, che sottolinea "le mancate risposte dei prefetti di Catania e Palermo alla richiesta di una convocazione urgente del consiglio territoriale per l'immigrazione di Catania chiesto anche dall'Arci, Asgi, Cir e Caritas".

"I migranti presenti nella struttura -evidenzia Iovino- vivono in una situazione di abbandono totale. questa e' gente che vuole risposte concrete per il futuro". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog