Cerca

Fiat: Confindustria Palermo, senza ricerca nessun futuro a Termini Imerese

Economia

Palermo, 21 apr. - (Adnkronos) - "Non si puo' concepire un futuro per Termini Imerese senza la ricerca. Al pari della luce, dell'acqua, delle strade, del porto, il sapere scientifico e' una delle principali infrastrutture per lo sviluppo del polo industriale". Con queste parole, il presidente di Confindustria Palermo, Alessandro Albanese, ha manifestato il suo apprezzamento e la perfetta sintonia e condivisione di obiettivi al rettore dell'Universita' di Palermo, Roberto Lagalla, sulla vicenda del dopo Fiat.

Albanese ha anche auspicato, in linea con questa concorde visione delle prospettive industriali di Termini, una collaborazione tra Confindustria Palermo e Ateneo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog