Cerca

Immigrati: Pallone (Pdl), Roma paga danni politica sinistra fallimentare

Cronaca

Roma, 21 apr. - (Adnkronos) - "E' stata la 'cultura' del veltronismo ad aver aperto le porte della Capitale a flussi continui ed indiscriminati di profughi e rom. Roma e' una citta' satura e lo e' per colpa di una politica dell'accoglienza e dell'integrazione totalmente fallimentare. Oggi siamo costretti a pagare i danni di una strategia che ci ha allontanati anni luce dai principi e dai valori basilari della civilta' europea". Lo dichiara Alfredo Pallone, europarlamentare e vice coordinatore regionale del Pdl del Lazio.

"La solidarieta' - riprende Pallone - non puo' essere di facciata. L'emergenza immigrazione deve essere affrontata interpretando pienamente il trattato di Schengen non solo in senso strettamente finanziario ma realisticamente solidale. Non si puo' ideologizzare e strumentalizzare l'emergenza cercando un capro espiatorio".

"La sinistra per anni ha ospitato immigrati senza creare ne' lavoro, ne' servizi. Oggi bisogna porre le condizioni per garantire un'accoglienza vera. In tal senso - conclude l'europarlamentare - la strada intrapresa dal centrodestra ritengo sia quella giusta".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog