Cerca

Bari: spaccio di droga, gup respinge richiesta patteggiamento Tarantini (2)

Cronaca

(Adnkronos) - L'ipotesi di reato a carico di Tarantini era detenzione a fini di cessione di droga. Il gup Guida ha condannato gli altri imputati: Nico De Palma a tre anni e 20mila euro di multa (anche lui ha reso dichiarazioni ampiamente confessorie durante la fase delle indagini, una circostanza che gli e' valsa come attenuante) e Onofrio Spilotros (peraltro incensurato) a un anno e otto mesi e 2mila e 400 euro di multa, pena sospesa. Entrambi avevano scelto, come Tarantini, la strada del patteggiamento.

Il gup ha tenuto conto anche delle modiche quantita' di droga ceduta e delle modalita' di vendita. Condanne invece per Massimiliano Verdoscia e Alessandro Mannarini, gli amici di Tarantini, (per entrambi quattro anni e 4 mesi di reclusione, 20 mila euro di multa ciascuno e interdizione perpetua dai pubblici uffici. Entrambi non avevano patteggiato.

La posizione di un sesto imputato, Stefano Iacovelli, e' stata stralciata. Secondo l'accusa era lui a procurare la droga a Verdoscia che poi l'avrebbe ceduta a terzi durante le feste tenute a Bari e in Sardegna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog