Cerca

Roma: comitato Castelnuovo, con noi Alemanno rifiuta confronto

Cronaca

Roma, 21 apr. - (Adnkronos) - ''Il sindaco Alemanno, nelle sue valutazioni sull'emergenza rom, dice di accettare il confronto con tutti, ma per i cittadini di Castelnuovo di Porto le sue decisioni sono state imposte. Nessuno e' mai venuto a spiegare come un comune infinitamente piu' piccolo di Roma possa accogliere i rom che la capitale non riesce a gestire''. E' quanto dichiarano in una nota i responsabili del comitato di Castelnuovo di Porto.

''Inoltre - continua la nota - Alemanno appare ben consapevole del fatto che queste popolazioni sono inclini ad attivita' illegali. Ci viene spontaneo chiedergli come possiamo affrontarle noi, vista la carenza di mezzi e uomini delle forze dell'ordine che abbiamo a disposizione; carenze che oltretutto, denunciamo da tempo''.

''Continueremo a protestare ad oltranza - conclude la nota - come facciamo ormai da settimane, contro queste decisioni irresponsabili, che minano il tessuto sociale del nostro territorio e ci tolgono la dignita' di cittadini, per ragioni che non riusciamo a comprendere''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog