Cerca

Governo: Berlusconi a Tremonti, mai venuta meno mia fiducia

Politica

Roma, 21 apr. (Adnkronos) - La mia fiducia nei tuoi confronti non e' mai venuta meno. Durante il faccia a faccia di questa sera a Palazzo Grazioli, a quanto si apprende da fonti parlamentari della maggioranza, Silvio Berlusconi avrebbe confermato il suo pieno sostegno a Giulio Tremonti, dopo l'affondo di Giancarlo Galan.

Il ministro si sarebbe detto sorpreso degli attacchi interni contro di lui. Il premier avrebbe assicurato che nel partito c'e' un confronto aperto e tutti possono esprimere le loro posizioni, ma questi attacchi restano episodi sporadici, che non nascondono una strategia contro l'inquilino di via XX Settembre. All'interno del Pdl, insomma, non ci sarebbe nessun disegno contro il titolare dell'Economia. Secondo alcune voci, che non trovano riscontro, nel corso della giornata Tremonti avrebbe prospettato anche l'ipotesi di sue dimissioni. Berlusconi avrebbe chiesto a tutti di mantenere l'unita' in questo momento, per concentrarsi sulle elezioni amministrative, rimandando a dopo il voto ogni questione.

Buona parte dell'incontro con il premier sarebbe stata dedicata ad un esame dettagliato del quadro economico. Il ministro dell'Economia avrebbe illustrato l'andamento degli indicatori piu' importanti, sottolineando la tenuta dei conti pubblici grazie alla politica del rigore. Una linea che, nella nota di questa mattina, il premier aveva pubblicamente sposato. Tra i temi dell'incontro, anche l'attesa riforma del fisco, che si dovrebbe incentrare sulla semplificazione fiscale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog