Cerca

Sanita': assessore Sicilia, sorpreso da decisione Tar faremo ricorso a Cga

Cronaca

Palermo, 21 apr. - (Adnkronos) - "Apprendo con sorpresa che il Tar di Palermo ha sospeso l'efficacia delle procedure per l'assunzione di alcune centinaia di operatori del comparto sanita' bandite recentemente dall'Asp di Palermo. Analizzeremo attentamente il provvedimento, ma e' certo che proporremo ricorso al Consiglio di Giustizia Amministrativa (Cga) considerato che le direttive che hanno preceduto l'emanazione dei bandi sono state formulate proprio sulla scorta di quanto stabilito dal Cga in una sentenza dello scorso mese di novembre". Lo ha detto l'assessore regionale per la Salute della Sicilia, Massimo Russo.

"Rispetto come sempre le decisioni del Tar - ha aggiunto - ma faremo valere le nostre ragioni davanti al Cga. Auspico, in ogni caso, che la vicenda possa essere definita al piu' presto per non tradire le attese di quanti, legittimamente, avevano maturato l'aspettativa di una assunzione attraverso procedure concorsuali e di mobilita' regionale ed extraregionale che mancavano da tempo nella sanita' siciliana".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog