Cerca

Immigrati: tunisini occupano consolato Genova, protesta risolta pacificamente

Cronaca

Genova, 22 apr. - (Adnkronos) - Due gruppi distinti di manifestanti hanno partecipato all'occupazione del consolato tunisino ieri sera in via XX Settembre a Genova, secondo la ricostruzione effettuata dalla digos e dai carabinieri. Entrambi i gruppi erano entrati nel consolato durante l'orario di ufficio. Il primo, composto da sei tunisini adulti piu' un neonato in braccio a una donna, tutti residenti a Genova, protestava per il mancato rinnovo del contratto a una parente dipendente del consolato.

Al primo gruppo si e' aggiunto un secondo, composto anche questo da sei tunisini, tre provenienti da Parma e aderenti all'associazione Giuseppe Verdi e tre da Novara. Il consolato tunisino di Genova e' competente per Liguria, Piemonte ed Emilia Romagna. Le proteste del secondo gruppo erano di natura politica, i manifestanti sostengono di essere discriminati e perseguitati dal consolato, espressione del regime di Ben Ali'. Una signora proveniente da Parma ha denunciato la sottrazione da parte di personale tunisino di lettere del nonno deportato ad Auschwitz. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog