Cerca

Mafia: Messineo, collaborazione con Procura Caltanissetta prosegue

Cronaca

Palermo, 22 apr. (Adnkronos) - "La collaborazione tra noi e la Procura di Caltanissetta prosegue,e anche con scambi di atti". Il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo, smentisce cosi' le frizioni con i 'cugini' di Caltanissetta sulla vicenda di Massimo Ciancimino, fermato ieri per calunnia pluriaggravata su provvedimento firmato dalla Dda di Palermo. Anche Caltanissetta nei mesi scorsi aveva indagato Ciancimino per lo stesso reato, sempre per calunnia nei confronti dell'ex capo della polizia Gianni De Gennaro.

Ecco perche' oggi i pm nisseni avevano chiesto ai colleghi di Palermo di partecipare all'interrogatorio di garanzia a Massimo Ciancimino che si terra' a Parma dopo le 13,30. Messineo replica cosi' all'assenza dei pm di Caltanissetta: "Ci sono degli adempimenti di natura procedurale che fa l'ufficio competente in fase preliminare. Tutto qui".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog