Cerca

Bankitalia: deficit bilancia pagamenti in lieve aumento febbraio

Economia

Roma, 22 apr. (Adnkronos) - Nei dodici mesi terminati a febbraio 2011 il disavanzo del conto corrente della bilancia dei pagamenti registra un saldo negativo di 53,9 miliardi di euro a fronte di un saldo negativo nei 12 mesi terminati a febbraio 2010 di 31,8 mld. E' quanto emerge dal supplemento al bollettino statistico di Bankitalia che registra a febbraio un lieve ampliamento del saldo negativo rispetto al mese precedente. Vi ha contribuito soprattutto il peggioramento del saldo dei redditi e, in misura minore, dei beni. Il disavanzo nei servizi e' rimasto pressoche' invariato.

Nel mese di febbraio 2011 i residenti hanno effettuato investimenti netti in titoli di portafoglio esteri per 6,3 miliardi, soprattutto in conseguenza di acquisti netti di titoli azionari esteri (4 miliardi). I non residenti hanno effettuato investimenti netti in titoli italiani per 15 miliardi. Nei dodici mesi terminanti in febbraio il saldo ha registrato afflussi netti per 42,4 miliardi. Nel mese di febbraio 2011 i residenti hanno effettuato investimenti diretti all'estero per 6,2 miliardi, mentre i non residenti hanno effettuato investimenti in Italia per 2,5 miliardi. Nei dodici mesi terminanti a febbraio il saldo ha registrato deflussi netti per 16,2 miliardi.

Alla fine di dicembre 2010 la posizione patrimoniale sull'estero dell'Italia risultava passiva per 265,1 miliardi (17,1% del Pil), in miglioramento rispetto a settembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog