Cerca

Mafia: Lombardo, su di me in inchiesta Iblis una serie di niente

Cronaca

Palermo, 22 apr. - (Adnkronos) - ''Questa vicenda e' niente, anzi una serie di niente uno dietro l'altro e io non ho nulla da nascondere''. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo commentando con i giornalisti convocati per il tradizionale scambio di auguri di Pasqua, il suo coinvolgimento nell'inchiesta antimafia 'Iblis' della Procura di Catania.

Replicando a chi gli chiedeva se fosse reale l'ipotesi di sue dimissioni di un eventuale rinvio a giudizio, il governatore ha detto: ''Faro' il presidente della Regione fino a quando ci saranno le condizioni per farlo, ossia fino a quando ci saranno i numeri e la voglia per portare avanti l'impegno riformista. L'accomodamento non mi interessa'', ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog