Cerca

Ambiente: Earth day: Assessore Sicilia, salvaguardare aree protette e parchi

Cronaca

Palermo, 22 apr.- (Adnkronos) - "Le aree protette siciliane con i suoi parchi regionali, le riserve naturali orientate, le sue zone umide sono un patrimonio naturale da salvaguardare e tutelare. E' nostra intenzione accelerare la creazione delle riserve previste nel piano regionale dei Parchi e delle riserve del 1991, e non ancora istituite. Siamo certi che il parlamento regionale destinera', pur in questo momento di crisi finanziaria, le necessarie risorse alla protezione dell'ambiente siciliano". Lo ha detto l'assessore al Territorio e Ambiente della Regione Siciliana, Gianmaria Sparma, in occasione della "Giornata Mondiale Della Terra ", promossa dall'Earth Day Network a difesa della terra e dell'ambiente, sotto l'egida dell'Onu, giunta oggi alla 41ma edizione.

"La Sicilia gia' trent'anni fa, con la legge regionale n. 98 del maggio 1981, emano' una norma che istitui' le aree protette e in quell'anno nacque la prima riserva, quella dello Zingaro. La ricorrenza di oggi - ha proseguito Sparma - oltre a mettere in rilievo l'azione e l'impegno del governo della Regione per la conservazione del paesaggio e la biodiversita' nella nostra isola, deve essere anche un'occasione importante per sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi ambientali".

L'obiettivo quest'anno dell'Earth Day infatti e' "Un miliardo di azioni verdi", l'insieme di tutte le azioni e l'impegno di governi, istituzioni, Ong e privati cittadini, mirate a migliorare la sostenibilita' della nostra vita. Una campagna ambientale che pone l'accento sulle piccole cose che fanno la differenza, i piccoli gesti quotidiani, che diventano spesso piu' importanti dei programmi calati dall'alto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog