Cerca

1 Maggio: Camusso, su apertura negozi Renzi provoca e cerca visibilita'

Economia

Trieste, 22 apr. (Adnkronos) - Secondo il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, nell'idea del sindaco di Firenze, Matteo Renzi, "di aprire i negozi del centro storico il 1 maggio ci sono degli elementi di provocazione e ricerca della visibilita', ma al fondo c'e' davvero un'idea sbagliata che continua ad evidenziarsi spesso nelle politiche delle amministrazioni".

A margine di un'assemblea dell'organizzazione sindacale in corso a Trieste, le leader della Cgil ha spiegato che "si pensa che siccome c'e' la caduta dei consumi allora si aprono di piu' i negozi e i consumi risalgono. Ma non e' vero -ha detto Camusso- la ragione della caduta dei consumi e' che sono diminuiti i redditi e c'e' la crisi".

Il numero uno della Cgil ha aggiunto che "in qualche occasione nei toni del sindaco di Firenze abbiamo notato una volonta' dissacratoria che devo dire sarebbe bene che usasse per altro, perche' dissacratori del lavoro ne abbiamo fin troppi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog