Cerca

Russia, pagato un riscatto da 4,4 milioni dollari per il figlio di Evgeny Kaspersky

Esteri

Mosca, 22 apr. (Adnkronos/Dpa) - Il milionario russo Evgeny Kaspersky, cofondatore e ad della Kaspersky Labs che studia programmi antivirus per software, ha pagato un riscatto da 4,4 milioni di dollari per la liberazione del figlio rapito. Lo riferisce il sito web 'lifenews', citando fonti dei servizi.

Ma dell'avvenuto rilascio di Ivan Kaspersky, studente 20enne della facoltà di Matematica e cibernetica che sarebbe stato sequestrato martedì mattina a Mosca mentre si recava al lavoro, non c'è alcuna conferma ufficiale.

Secondo il portale, il giovane ha già fatto ritorno a casa. Suo padre, Kaspersky senior, compare al 125 mo posto nell'elenco dei paperoni stilato da 'Forbes' Russia con un patrimonio stimato a 800 milioni di dollari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog