Cerca

Veneto: Confindustria, collegamento diretto con Pedemontana a Ovest (2)

Economia

(Adnkronos) - Il territorio tra Alta padovana e Bassanese e' un'enclave di 270 mila abitanti e oltre 30 mila imprese (6,6% del Veneto). Qui e' concentrato il 10% delle attivita' manifatturiere dell'intera regione. Un polmone produttivo che esporta merci per 6,4 miliardi di euro, il 14% dell'export regionale. Una ''baviera'' nel cuore del Veneto, che fa pero' i conti con un sistema viario inadeguato e al collasso. E un'unica arteria, la Ss 47 Valsugana, che riceve traffico da 38 comuni ad alta densita' urbana e di imprese (una ogni nove abitanti) e da zone industriali e artigianali per circa 25 mila Km2, creando una congestione da oltre 80 mila veicoli al giorno.

Un quadro infrastrutturale insostenibile per il tessuto sociale e produttivo e pregiudizievole per il futuro, denunciano oggi Confindustria di Padova e di Vicenza. Che, nello scenario disegnato dalla Pedemontana, chiedono con forza alla Regione Veneto di riconoscere nella ''bretella ovest'' un'opera di interesse generale e di sostenere il suo inserimento nella legge obiettivo nazionale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog