Cerca

Bari: scarcerato ex consulente Procura Bari accusato di fuga notizie (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Nell'estate del 2009 Morrone non lavorava piu' per l'azienda Consit che curava i sistemi informatici per la Procura. A quanto si apprende dalle indagini sarebbe emerso che nel momento in cui venne fatto l'accesso, il computer del pm non era in rete, cioe' non funzionava come postazione remota. Quindi l'accesso sarebbe avvenuto direttamente dallo stesso compter.

In realta' questa circostanza sarebbe stata verificata anche da una prima perizia disposta dalla Procura smentita poi da una perizia successiva. Anche il computer dal quale operava solitamente Morrone non sarebbe stato in rete. La richiesta di scarcerazione era stata presentata dagli avvocati Michele Laforgia e Andrea Di Comite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog