Cerca

Roma: Ciardi (Pdl), sgombero a Casal Bruciato per garantire sicurezza

Cronaca

Roma, 22 apr. - (Adnkronos) - "Questa mattina nel V municipio, in via dei Cluniacensi zona Casal Bruciato, sono cominciate le operazioni di sgombero, e demolizione ancora in corso dell'area archeologica trasformata in una baraccopoli, in cui vivevano anche 60 bambini in condizioni di estremo pericolo. Sul totale di 160 persone che vi avevamo trovato rifugio, il 67% aveva precedenti penali". Lo dichiara il Delegato del sindaco di Roma per le Politiche della Sicurezza Urbana, Giorgio Ciardi.

"Tale sito rappresentava un vero problema per il territorio circostante sia dal punto di vista igienico-sanitario e ambientale, sia da quello della sicurezza - aggiunge - L'offerta di assistenza per donne e minori proposta dai servizi sociali, e' stata rifiutata e non si comprende la motivazione nonostante il grave disagio presente nella struttura".

"L'attivita' odierna, a cui hanno preso parte polizia municipale, polizia di Stato, dipartimento Politiche Sociali di Roma Capitale e personale Ama - conclude - rientra nell'attivita' pianificata dal tavolo interistituzionale costituito in prefettura con il fine di riportare dignita' e sicurezza nei territori investiti da questo problema".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog