Cerca

Firenze: compiono furto in casa, 2 stranieri arrestati dalla polizia

Cronaca

Firenze, 22 apr. - (Adnkronos) - La polizia ha arrestato due topi d'appartamento sorpresi mentre erano all'opera in un'abitazione di via Modigliani, a Firenze. Si tratta di un kosovaro di 27 anni e di un macedone di 31, entrambi con numerosi precedenti di polizia, uno in particolare per reati contro il patrimonio e stupefacenti.

Ieri sera, intorno alle 22, i due si erano appena introdotti all'interno di un appartamento al piano terreno scavalcando il balcone. Una vicina, che dalla finestra di fronte aveva assistito alla scena, ha chiamato il 113. Sul posto sono intervenuti gli agenti della seconda Squadra Volanti, che hanno circondato l'edificio piombando addosso ai ladri gia' all'opera nell'abitazione con tanto di cacciavite e torcia alla mano.

Alla vista della polizia i due malviventi hanno tentato un inutile fuga verso l'esterno: entrambi sono finiti in manette e la refurtiva (consistente in numerosi monili in oro) che erano riusciti ad arraffare e' stata interamente recuperata e restituita alla legittima proprietaria. I due stranieri, provenienti da un campo nomadi di Pisa, avevano raggiunto in serata il capoluogo toscano a bordo di un auto di un loro conoscente. Il mezzo e' stato posto sotto sequestro insieme agli arnesi da scasso utilizzati per forzare la porta finestra dell'appartamento scenario del colpo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog