Cerca

Bologna: Aldrovandi, contro malvezzo gestione pass invalidi sia elettronica (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Per Aldrovandi, dunque non e' problema di numero di targhe collegate al pass (a Bologna se possono indicare fino a dieci), ma di controlli. "E' giusto che i disabili possano avere piu' di un'auto di parenti e amici a disposizione per gli spostamenti - precisa il candidato - quello che serve e' maggiore attenzione per bloccare gli abusi".

A farsi portavoce di questa battaglia e' in particolare Piero Lanzoni, candidato al consiglio comunale nella lista Aldrovandi e pensionato disabile. Lanzoni annuncia, infatti, che martedi' prossimo presentera' un esposto in Procura per chiedere che siano "accertate a 360 gradi le responsabilita' di chi commette abusi di questo tipo".

Secondo Lanzoni, "la responsabilita' e' dell'amministrazione che non accerta gli abusi, ma anche e soprattutto dei disabili che cedono a terzi le loro agevolazioni". Per ridurre le infrazioni, aggiunge Lanzoni "servirebbe anche un secondo modulo che va fatto firmare a chi riceve la delega". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog