Cerca

Tv: bufera su spot Nodis, per Aiart offende sentimento religioso (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Giovanni Fabio Mazzocca, presidente di Wake Up Group, spiega all'Adnkronos che la loro e' "un'idea creativa e quindi di libera interpretazione dello spettatore" ed e' convinto che "chi associa lo spot alla Crocifissione di Gesu' lo fa per strumentalizzare la pubblicita' per fini politici".

E, aggiunge, "se il modello fosse stato biondo con gli occhi azzurri sono sicuro che nessuno avrebbe accostato questa idea creativa a una questione morale".

E mentre in Italia si scatenano le polemiche, sulla stampa estera si da spazio all'ironia. L'argomento e' arrivato addirittura negli Stati Uniti e il settimanale americano 'Adweek' fa notare come "tutti sanno che per parlare con Dio non e' necessario un auricolare e Gesu' piu' di tutti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog