Cerca

25 Aprile: Bologna, deposizioni corone e visite a museo Resistenza

Cronaca

Bologna, 22 apr. - (Adnkronos) - Un fitto calendario di appuntamenti quello che riguarda le celebrazioni del 25 Aprile, Festa della Liberazione, a Bologna. Si comincia alle 9.30 al quartiere Porto dove sara' deposta una corona al 'Muro della Resistenza', in via Marzabotto. L'iniziativa, a cura dell'Anpi e del quartiere gode del patrocinio del Comune e vedra' la partecipazione del vicecommissario Sergio Porena. A seguire, alle 9.45, la deposizione di una corona nel chiostro della basilica di Santo Stefano. Alle 10, invece, dal centro sociale Villa Torchi partira' un corteo con accompagnamento del gruppo musicale 'Lame ensemble laboratorio di canto sociale'.

Prevista una sosta alle 10.30 in via delle Fonti per la posa di una corona al monumento dei quattro partigiani, e alle 11 arrivo del corteo al monumento ai Caduti di Corticella in via Sant'Anna. Cerimonia commemorativa anche in Piazza dell'Unita'. Mentre alle 10.30 in piazza Nettuno ci saranno, l'alzabandiera e deposizione di corone con picchetto militare. Parlera' la vicepresidente della Regione Emilia Romagna Simonetta Saliera. L'omaggio alla lapide dei caduti omosessuali trucidati nei campi di sterminio e' previsto invece per le 12 nel giardino di Villa Cassarini, alla presenza del commissario Anna Maria Cancellieri, accompagna dal Gonfalone di Palazzo D'Accursio.

Nel pomeiriggio, dalle 15 alle 17, si esibiranno nelle piazze Nettuno e Maggiore le bande. A seguire il concerto di Germano Bonaveri con canti di liberta' e resistenza 'Otra voz canta'. Per tutta la giornata dalle 10 alle 19, infine, il museo della Resistenza di via Sant'Isaia prevede visite guidate gratuite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog