Cerca

Diritti tv: Beretta, per ora tutto fermo se ne parlera' nell'assemblea del 3 maggio

Sport

Milano, 22 apr. - (Adnkronos) - "Il Consiglio di Lega si e' riunito oggi in quanto la delibera votata nell'assemblea di 15 aprile scorso lo delegava per individuare le societa' demoscopiche". A dirlo alla fine del Consiglio di Lega della serie A e' il presidente di Lega Calcio, Maurizio Beretta. "Il consiglio -sottolinea Beretta- e' composto da 10 membri con diritto di voto piu' il presidente; 5 membri hanno ritenuto la delibera attuabile, gli altri 5 no e il presidente si e' astenuto". Tutto, dice, "era nelle mani del Consiglio di Lega, ma si e' preso atto che non ha stabilito all'attuazione della delibera quindi il 3 maggio ci sara' assemblea dedicata a questo punto".

Beretta si auspica che si ritrovi "un clima di collaborazione all'interno della Lega. Stiamo discutendo su un tema che ha in se' delle rigidita', perche' si parla di interessi importanti". Ma il presidente di Lega Calcio si augura che "questi problemi possano essere superati. E' evidente che la ragione sostanziale e' l'organizzazione del campionato e delle competizioni e questo tiene tutte assieme le 20 societa' perche' qui si parla di un pezzo delle risorse". Ma anche se in confronto "e' rigido, -conclude- penso sia auspicabile trovare un accordo anche solo per le procedure".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog