Cerca

Agricoltura: Coldiretti Lombardia, sui nitrati la Regione faccia chiarezza

Economia

Milano, 22 apr. - (Adnkronos) - "La direttiva nitrati e' vecchia di oltre 20 anni e va riscritta. Ci vuole l'impegno di tutti i governatori della Pianura Padana per fare fronte comune nei confronti dei ministeri dell'ambiente e dell'agricoltura e per avere maggiore chiarezza e trasparenza sul problema". E' quanto afferma Nino Andena, presidente di Coldiretti Lombardia.

"Per questo -sottolinea- servono studi analitici e monitoraggi precisi nel territorio della Pianura Padana sulla presenza dei nitrati, visto che la loro origine non e' solo zootecnica. In Lombardia, ad esempio fra il 2002 e il 2008 per quanto riguarda i sistemi di depurazione urbana la verifica, secondo dati Arpa, sull'azoto e sulle sue diverse forme dei reflui di scarico di tali impianti ha evidenziato come su 1.058 campioni ce ne siano 197 (il 18,62%) che hanno superato il limite di concentrazione rispetto ai parametri del testo unico ambientale".

Per Andena "e' ora che il presidente della Lombardia Roberto Formigoni intervenga in modo incisivo su questo problema se si vuole davvero tutelare la prima economia agricola d'Italia''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog