Cerca

Pasqua, tra mare e città i vip non rinunciano a famiglia e tradizioni

Spettacolo

Roma, 22 apr. (Adnkronos) - Tra impegni lavorativi e gite fuori porta, molti sono i vip che, quest'anno, hanno scelto di passare la Pasqua con familiari e pochi amici intimi, in totale relax. ''Sono così stanca, con 'La vita in diretta' tutti i giorni, che non vedo l'ora di raggiungere Ischia con il mio maritino e qualche amico'', ha confessato all'ADNKRONOS Mara Venier, spiegando poi: ''Passerò la giornata tra massaggi e fanghi, perché quello che voglio fare è riposarmi''.

Incurante delle previsioni meteorologiche non proprio rassicuranti, anche la famiglia Bonolis ha scelto il mare per trascorrere la festività. ''Andremo tutti in Toscana - ha raccontato Paolo - Del pranzo però non so niente, di questo se ne occuperà la mia fantastica moglie''.

Passando Oltreoceano, Pasqua con i fiori d'arancio per l'attore Nicolas Cage, che proprio domenica vedrà sposarsi il figlio rocker, Weston, con la fidanzata Nikki Williams. Il cantante ventenne, leader della band Eyes of Nocturn, ha infatti annunciato la scorsa settimana su Facebook il fidanzamento ufficiale e contemporaneamente le nozze. Secondo la stampa statunitense il matrimonio si terrà a New Orleans, in Louisiana. La stessa città dove il padre del promesso sposo è stato arrestato e poi rilasciato, nei giorni scorsi, con l'accusa di violenza domestica e disturbo della quiete pubblica dopo una lite in strada con la moglie, Alice Kim. Weston è invece nato dalla relazione di Cage con l'attrice Christina Fulton.

Più radicale Max Giusti, che, a causa della maratona professionale che lo vede impegnato contemporaneamente con 'Affari tuoi' su Raiuno e con 'Super Max' su Radio2, ha confessato di essere ''stanchissimo'' e di aver deciso di passare la Pasqua ''chiuso in casa, circondato dai miei affetti più cari''. Anche le tradizioni culinarie non sembrano appassionarlo: ''Mangerò quello che c'è'', ha concluso.

Mogol, invece, passerà le festività in Umbria, nella sua Tenuta dei Ciclamini, ''tra invitati e ospiti della struttura. Immersi in una natura bellissima - ha raccontato - la giornata comincerà con la messa celebrata nella chiesa della tenuta, appena costruita, che ha impegnato diversi artisti per la riproduzione di una cappella del 1200''.

Anche se costretto nel capoluogo toscano dagli impegni lavorativi legati alla sua regia dell'opera di Verdi, Ferzan Ozpetek ha comunque deciso di non rinunciare al pranzo tradizionale. ''Sto preparando l'Aida e non posso muovermi da Firenze - ha detto il regista all'ADNKRONOS - ma raggiungerò un mio amico che è qui e insieme ad alcuni conoscenti pranzeremo nel pieno rispetto delle tradizioni culinarie italiane''.

Tutta dedicata al lavoro sarà anche la Pasqua del trionfatore delle classifiche delle ultime settimane, Vasco Rossi, che tra pochi giorni inizierà le prove dei concerti che lo riporteranno in tour con il nuovo album 'Vivere o niente'.

Pasqua e Pasquetta in famiglia e dieta rigorosamente vegetariana, come sempre, per Jovanotti, che si riposerà nella sua casa di Cortona, in Toscana, tra una tappa e l'altra dell'Ora Tour, che ha debuttato lo scorso sabato a Rimini. Una pausa breve, perché il 26 aprile Lorenzo Cherubini risalirà sul palco per il primo dei due concerti di Acireale (Catania).

''Passerò la Pasqua nella mia casa romana, insieme alla mia famiglia'', ha spiegato invece all'ADNKRONOS Maurizio Costanzo. ''Anche perché mia suocera ha da poco subito una piccola operazione chirurgica e quindi è appena tornata a casa da noi. Avrei voluto andare al mare, ad Ansedonia. Ma mi consolo comunque guardando le previsioni del tempo che non promettono niente di buono. Per quanto riguarda il pranzo, si terrà un occhio alla tradizione, anche se io comunque vivo perennemente a dieta''.

Pasqua metropolitana anche per Alba Parietti. "La mia idea iniziale - ha raccontato la conduttrice all'ADNKRONOS - era di andare a Courmayeur a sciare ma devo recuperare la stanchezza dei quattro giorni di viaggio per andare e tornare dall'Honduras per 'L'Isola dei Famosi'".

"Quindi - ha aggiunto - credo proprio che inviterò degli amici nella casa di Milano, che ho appena ristrutturato in previsione della festa dei miei 50 anni, che compirò il 2 luglio. Non lo nascondo perché per me l'età è motivo d'orgoglio", dice con una certa fierezza dopo avere dimostrato di essere in ottima forma tuffandosi dall'elicottero del reality di Raidue.

Quanto alla tradizione culinaria, la Parietti ha assicurato: "A me piace rispettare le usanze e quest'anno toccherà a me mettermi ai fornelli perché la tata per Pasqua è andata a Lourdes...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog