Cerca

Riforme: Ceroni contro 'Il Fatto', la replica 'non ho picchiato mia moglie'

Politica

Roma, 22 apr. - (Adnkronos) - "La mia replica gia' l'ho fatta, ho detto che e' tutto falso. Non ho altro da aggiungere. La chiudo qui e mi sono riproposto di stare zitto per i prossimi cento anni". Remigio Ceroni, il parlamentare del Pdl che ha presentato una proposta di riforma dell'articolo 1 della Costituzione, accompagnata da un vespaio di polemiche, non ha molta voglia di parlare. Oggi, "Il Fatto quotidiano" ha pubblicato un servizio nel quale sostiene che la moglie di Ceroni lo ha denunciato per percosse. La donna, riferisce ancora il quotidiano, si era rivolta al Pronto soccorso che, dopo aver riscontrato varie "ecchimosi, escoriazioni, contusioni e ematomi su tutto il corpo", le ha dato una prognosi di venti giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog