Cerca

L'Aquila: all'ospedale San Salvatore apre nuova area odontoiatrica per disabili

Cronaca

L'Aquila, 22 apr. - (Adnkronos) - E' stata inaugurata oggi, presso l'ospedale 'San Salvatore ' dell'Aquila, l'attivita' di cure odontoiatriche per pazienti disabili e non collaborativi. Rappresenta un risultato importante per i soggetti piu' vulnerabili della popolazione quali quelli affetti da autismo, da ritardo mentale, i diversamente abili, ai quali non e' altrimenti possibile eseguire cure dentarie ed altri interventi nel cavo orale.

Le prestazioni potranno essere effettuate, a seconda dei casi, in anestesia generale o in sedo-analgesia ed i pazienti saranno accolti in Day Surgery presso la degenza di Chirurgia maxillo facciale. Il servizio si svolgera' in un'area del blocco operatorio, contigua alla Rianimazione, in prossimita' anche della emergenza cardiologica, in condizioni quindi di assoluta sorveglianza clinica, senza contare poi l'apporto di eventuali altre professionalita' presenti nel presidio ospedaliero (Neuropsichiatria infantile, Pediatria, Psichiatria, Psicologia). La dotazione di attrezzature e' all'avanguardia.

Oltre al riunito odontoiatrico, con tutti gli attuali moduli operativi, sono presenti un'apparecchiatura Rvg (RadioVisionGraphy - per la ripresa digitale delle radiografie, la loro archiviazione ed elaborazione) e la Oral Endoscopy, per la esplorazione e la ripresa digitale del cavo orale. Alla cerimonia inaugurale e' intervenuto anche il presidente della Regione Gianni Chiodi ed il direttore generale della Asl Giancarlo Silveri. Soddisfazione ha espresso il presidente della Regione che ha parlato della nuova struttura '' come un centro di eccellenza unico in Abruzzo e tra i pochi in Italia destinato a fare dell'Ospedale aquilano un centro di riferimento importante anche per molte regioni vicine''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog