Cerca

Criminalita': furti slot machines, polizia Trento arresta un altro membro banda

Cronaca

Trento, 22 apr. - (Adnkronos) - La squadra mobile della polizia di Trento ha fatto sapere di aver rintracciato ed arrestato ad Amsterdam il quarto componente di una presunta banda di rumeni, accusata di avere compiuto una trentina di furti di slot-machines e cambia monete nel nord Italia: 18 in Trentino (nella zona della Vallagarina) e 11 nelle province di Verona, Reggio Emilia e Piacenza, per un bottino di 180.000 euro.

Si tratta di Adrian Suingiu, detto ''Boamba'', di 23 anni. Il giovane e' stato bloccato dalla Squadra mobile della polizia di Trento, insieme alla polizia olandese e all'Interpol. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, era fuggito mesi fa prima in Romania, poi in Olanda.

L'indagine era partita dalla Procura di Rovereto, in Trentino, dopo una ventina di furti e danneggiamenti sul territorio. Altri colpi erano stati portati a segno a Piacenza, Reggio Emilia e Verona, partendo da Bussolengo, nel veronese. I primi tre erano stati catturati una settimana fa, vicino a un supermercato di Piacenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog