Cerca

Scuola: De Poli (Udc), condanniamo fascismo, 'no' a polemiche

Cronaca

Padova, 23 apr. - (Adnkronos) - ''Senza nessun dubbio noi dell'Udc condanniamo il fascismo e qualsiasi episodio che intenda valorizzarlo. Sull'episodio il nostro giudizio e' stato cauto ma non senza ombra di dubbio condanniamo chi, a maggior ragione a scuola, intenda valorizzare il periodo fascista. Non si puo' fare polemica ad ogni costo alla vigilia del 25 Aprile''. Cosi' Antonio De Poli, deputato e segretario regionale veneto dell'Udc sul caso della scuola media di Pove del Grappa (Vicenza) dove un insegnante di musica ha fatto eseguire in classe agli studenti 'Faccetta Nera', nell'ambito di uno studio multidisciplinare sullo studio del fascismo e della musica del Ventennio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog