Cerca

Caserta: latitante arrestato dalla polizia, era ricercato per un furto da 8 mln di euro

Cronaca

Caserta, 22 apr. - (Adnkronos) - Antonio Grazioso, 52 anni, latitante da oltre due mesi e' stato arrestato nel napoletano dagli agenti della Squadra mobile di Caserta diretta dal vicequestore Angelo Morabito. A Graziano e' stata consegnata un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice delle indagini preliminari presso il tribunale di Lecce per concorso in furto di 607 bancali di pannelli fotovoltaici del valore di circa 8 mln di euro di proprieta' della 'Avanzalia Italia Srl' di Milano. Il furto era stato commesso in un capannone della zona industriale di Galatina nel leccese.

Secondo la polizia casertana Graziano insieme ad un altro trasportatore, arrestato circa due mesi fa aveva svolto il ruolo di organizzatore del colpo, procurando il deposito dove i pannelli fotovoltaici erano poi stato trasferiti dopo il furto, a Maddaloni, nel casertano. Subito dopo il furto gli agenti delle Squadre mobili di Caserta e Lecce avevano gia' arrestato due persone. La societa' 'Avanzalia Spa' con sede centrale a Madrid aveva manifestato attraverso i suoi rappresentanti di Milano la propria soddisfazione per l'attivita' investigativa svolta dalla polizia di Caserta e di Lecce che aveva consentito il recupero dei pannelli fotovoltaici e l'arresto di alcuni degli autori del colpo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog