Cerca

Roma: Catarci (Municipio XI), Giunta Alemanno incapace trovare soluzione rom

Cronaca

Roma, 22 apr. - (Adnkronos) - "Nel chiostro della Basilica di San Paolo ci sono ancora oltre 150 persone, tra cui donne e bambini, che hanno trovato li' un rifugio dopo gli sgomberi insensati e disumani degli ultimi giorni. La trattativa tra le famiglie Rom, sostenute da numerose associazioni, e le autorita' presenti e' andata avanti fino adesso dalle 14 di oggi pomeriggio. Le proposte avanzate dai rappresentanti della Giunta Alemanno si sono concentrate unicamente sullo smembramento delle famiglie presenti con l'offerta di ospitalita' al Cara di Castelnuovo di Porto solo per donne e bambini". Lo dichiara il presidente del Municipio Roma XI, Andrea Catarci.

"Logicamente rifiutata dai diretti interessati - prosegue - A nulla e' valsa la richiesta di mantenere unite le famiglie, anche se in reparti diversi dello stesso Cara. Un segnale di benevolenza e' venuto solo dal Vaticano che, seppur ha chiuso la basilica, ha dato la disponibilita' a tutte le persone presenti di utilizzare il chiostro della chiesa per la notte".

"Nonostante la presenza per tutte queste ore, dell'assessore capitolino alla Scuola e del delegato del sindaco per la Sicurezza, la Giunta Alemanno e' stata incapace di formulare una proposta accettabile e non ha neppure fornito una minima assistenza - conclude - Il Municipio XI, con il supporto essenziale dell'Associazione Brigata Garbatella affiliata alla Protezione Civile, sta fornendo acqua e viveri e delle coperte".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog