Cerca

Incidenti: ciclista investito da furgoncino nel tarantino, in prognosi riservata

Cronaca

Taranto, 23 apr. (Adnkronos) - Ancora un ciclista travolto nel tarantino dopo quello investito sul ponte girevole nel capoluogo jonico e ridotto in fin di vita. Ieri nel tardo pomeriggio vicino a San Giorgio Jonico (Taranto), sulla statale per Monteparano, si e' verificato un incidente che poteva sfociare in una tragedia. Un autocarro Renault Kangoo, guidato da un venticinquenne di Fragagnano, ha investito una bicicletta condotta da S.D., trentenne di San Giorgio. Il ragazzo, sposato di recente ma senza figli, proveniva da Monteparano e, giunto in prossimita' dell'incrocio con via Tiziano Vecellio, si e' portato al centro della carreggiata per svoltare a sinistra.

In quel momento e' stato travolto dal furgoncino proveniente dalla direzione opposta. La violenza dell'impatto ha fatto si' che il ragazzo venisse sbalzato sul cofano dell'auto, che svoltando poi bruscamente a sinistra ha finito per schiacciarlo contro un muretto a secco vicino alla carreggiata. Alla scena hanno assistito otto militari della stazione carabinieri di San Giorgio Jonico di ritorno dalla processione pasquale.

Il giovane ciclista era svenuto e ormai agonizzante: il paraurti del Kangoo gli comprimeva il torace impedendogli di respirare. I carabinieri hanno sollevato il furgoncino, liberando il ciclista e consentendo ai medici del 118 di prestargli le primissime cure e di salvargli la vita. Il ragazzo e' stato ricoverato all'ospedale Santissima Annunziata di Taranto, in prognosi riservata, con danni ad un polmone, frattura della clavicola sinistra e di numerose costole, mentre l'autista del Renault Kangoo ha riportato ferite guaribili in 5 giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog