Cerca

Libano: stampa, nuovo governo entro 2 settimane grazie a Hezbollah

Esteri

Beirut, 23 apr. - (Adnkronos/Aki) - Il nuovo governo del Libano potrebbe essere formato entro le prossime due settimane, dopo che il primo ministro designato Najib Miqati fara' ritorno da Londra, dove si trova per una visita privata. E' quanto scrive oggi il quotidiano As Safir. Domani, intanto, il presidente libanese Michel Suleiman discutera' della formazione del nuovo governo con il patriarca maronita Beshara al-Rahi in un incontro a porte chiuse durante la sua partecipazione alla messa di Pasqua a Bkirki, prosegue il giornale.

I passi avanti che si registrano verso la formazione del nuovo governo seguono i contatti tenuti da ''Hezbollah, che ha agito oltre il fronte interno'', spiega una fonte ben informata ad As Safir. Durante questi contatti sarebbero state suggerite nuove linee per il governo che andra' a formarsi, tra cui ''lo spostamento e le trattative su alcuni incarichi con portafoglio'' ed e' stata formulata una soluzione centrista per la disputa sul ministero degli Interni. Una decisione in tal senso verra' presa dopo le festivita' di Pasqua, precisa la fonte.

Per quanto riguarda la leadership della rappresentanza sunnita il parlamento, As Safir indica il nome di Faisal Karami, figlio dell'ex primo ministro Omar Karami, candidato meglio qualificato per questo ruolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog