Cerca

Criminalita': sindaco Mesagne, soddisfazione per arresto latitante Sacra Corona

Cronaca

Brindisi, 23 apr. - (Adnkronos) - "E' con viva soddisfazione che apprendo dell'arresto del latitante Francesco Campana, considerato il boss a capo dell'organizzazione mafiosa Sacra Corona Unita''. Lo sottolinea Franco Scoditti, sindaco di Mesagne, in provincia di Brindisi, citta' della quale e' originario il pregiudicato arrestato stamane a Oria dalla Squadra Mobile della Questura.

''A nome dell'amministrazione comunale che mi onoro di presiedere - aggiunge il primo cittadino - esprimo la piu' sentita gratitudine alle forze di Polizia del commissariato di Mesagne e della Questura di Brindisi per l'eccezionale operazione che ha inferto un ulteriore colpo al cuore del sodalizio criminale, rendendo maggiormente sicuro il territorio di Mesagne e dell'intera provincia brindisina. Il raggiungimento di questo meritorio risultato, frutto della professionale capacita' delle forze dell'ordine e della magistratura, si affianca all'azione amministrativa intrapresa un anno addietro attivando una serie di 'percorsi di legalita'' utili affinche' i cittadini ritrovino fiducia nelle istituzioni democratiche".

"Siamo tuttavia consapevoli - conclude Scoditti - della necessita' di proseguire su questa strada, potenziando l'impegno affinche' la sinergia tra politica, societa' civile e mondo della formazione possa conseguire l'obiettivo di emancipare una volta per tutte la nostra storia ed il nostro destino dalla rovinosa e deviata china del potere mafioso, ed affermare la legalita' come valore assoluto e imprescindibile della comunita' civile''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog