Cerca

Torino: dalle mozzarelle blu alla Thyssen, Guariniello da 40 anni in prima linea/Scheda

Cronaca

Torino, 23 apr. (Adnkronos) - Dalle mozzarelle blu alla Thyssen, dal doping nel calcio al processo Eternit, fino a quello per il crollo al liceo Darwin di Rivoli, sono moltissime le inchieste aperte da Raffaele Guariniello negli oltre quarant'anni di lavoro al Tribunale di Torino. Nato settant'anni fa a Frugarolo, nell'alessandrino, il sostituto procuratore, sempre in prima linea sul fronte dei diritti civili, inizia a lavorare al Palazzo di giustizia torinese nel 1967.

Quattro anni dopo apre la sua prima inchiesta di caratura nazionale entrando in quello che fino ad allora era stato un santuario industriale: la Fiat.

L'inchiesta porta alla luce note informative dell'azienda sulle persone da assumere che contengono anche le opinioni politiche. Nelle perquisizioni gli inquirenti scoprono anche dei documenti con elenchi di agenti Sios, carabinieri e poliziotti ai quali sarebbe stato dato denaro in cambio di notizie riservate. Il processo pero', poi spostato a Napoli, finisce con una prescrizione. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog