Cerca

Musei: all'archeologico di Milano una sala dedicata al cibo nell'antichita'

Cultura

Milano, 23 apr. - (Adnkronos) - Con ''Nutrire il corpo e lo spirito'' il Museo Archeologico di Milano presenta un nuovo percorso espositivo dedicato al significato simbolico del cibo nel mondo antico; l'evento promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, dal Civico Museo Archeologico, in collaborazione con Palazzo Reale, e' organizzato da Civita.

Realizzato grazie ai generosi prestiti del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, di Metaponto e del Museo Archeologico Regionale di Siracusa, il percorso tematico e' allestito nella cripta cinquecentesca della Chiesa di San Maurizio Maggiore, all'interno degli spazi espositivi del Museo Archeologico. Se cibarsi e' l'atto primario legato alla sopravvivenza, ed e' segno tangibile per l'uomo della sua condizione mortale, non c'e' da stupirsi che la scelta degli alimenti e le modalita' del loro consumo rivestano in tutte le culture una forte valenza simbolica.

In mostra reperti che ricostruiscono non solo i singoli alimenti, ma anche la condivisione dei momenti segnati dal consumo di cibo e bevande, che codificano le relazioni del vivere sociale, sancendo l'unione tra chi vi partecipa, ribadendo l'appartenenza ad un gruppo, sia esso un clan familiare o una comunita' religiosa

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog