Cerca

Mostre: Al Marca ''BerlinOttanta'', il crogiolo delle arti (2)

Cultura

(Adnkronos) - ''BerlinOttanta. Pittura irruenta'', a cura di Alberto Fiz, si inaugura il 30 aprile per rimanere aperta sino al 9 ottobre ed e' promossa dalla Provincia di Catanzaro - Assessorato alla Cultura con il patrocinio della Regione Calabria, del Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali e della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria.

Sono state selezionate settanta opere, tra grandi dipinti, disegni e tecniche miste rigorosamente degli Ottanta. Tutte di artisti che in quegli anni e in quel singolarissimo contesto culturale ed esistenziale hanno scelto di riconoscersi nella pittura riproponendola come linguaggio d'elezione per raccontare e raccontarsi. Sono artisti come Rainer Fetting, Helmut Middendorf, Salome', Bernd Zimmer messi in relazione con i loro predecessori Georg Baselitz, Karl Horst Hodicke, Bernd Koberling e Markus Lupertz.

L'esposizione propone il ritorno della pittura attraverso il dialogo tra gli artisti che sin dagli anni Sessanta hanno posto le basi per un cambiamento profondo del linguaggio estetico, e il gruppo dei piu' giovani che si e' imposto all'inizio degli anni Ottanta attraverso un'indagine pittorica dai tratti fortemente provocatori, caratterizzata da toni spesso violenti, in netta opposizione rispetto al linguaggio allora dominante. Proprio il 1980 e' l'anno in cui si presenta al pubblico il gruppo di pittori berlinesi Rainer Fetting, Helmut Middendorf, Salome', Bernd Zimmer che nel 1977 aveva istituito la Galerie am Mortizplatz, una galleria autogestita. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog