Cerca

Gay: boom di denunce omofobia su pagina Facebook Paola Concia

Cronaca

Roma, 23 apr. - (Adnkronos) - Boom di denunce di casi di omofobia sulla pagina di Facebook 'E' successo anche a me', creata dal deputato Pd Paola Concia, aggredita nei giorni scorsi a Roma mentre si trovava insieme alla compagna. In un solo giorno l'iniziativa ha raccolto piu' di 500 sostenitori ed oltre 20 testimonianze relative a episodi di discriminazione.

Raccontano le vittime di intimidazioni che a volte sono ragazzi in motorino "con casco nero, giubbotto nero e targa coperta" a minacciare con il dito puntato: "Stai attento. I fr.. sono malati. Curati". Ci sono testimoni del coraggio di vivere la quotidianita' con il compagno o la compagna, nonostante il disagio di sentire i colleghi d'ufficio mormorare: "che vergogna! Almeno non si facessero vedere!".

Sulla bacheca del social network si possono leggere i commenti di chi si sente inerme, come il ragazzo che scrive: "tanto sanno che non possiamo fare nulla". E c'e' anche chi denuncia di essere stato picchiato ed aver ricevuto sette giorni di prognosi a causa di una ferita alla testa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog