Cerca

Carceri: a Poggioreale detenuto 33enne tenta di strangolarsi, e' in fin di vita (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "I medici che lo hanno soccorso - rileva l'Osservatorio permanente sulle morti in carcere- gli hanno trovato dei segni intorno alla gola, forse prodotti da un indumento arrotolato a mo' di corda. Quando e' giunto in ospedale l'uomo non respirava piu', gli e' stata praticata una tracheotomia per indurre la respirazione artificiale, ma non ha mai ripreso conoscenza".

"Avevamo invocato lo stato di necessita' - spiega il difensore dell'imputato, l'avvocato Monica Pantaleo - avevamo provato a dimostrare che il mio assistito aveva agito sotto minaccia di morte e avevamo provato che comunque non aveva partecipato materialmente all'esecuzione del povero assessore. Ma non e' stato sufficiente ad evitargli una condanna cosi' severa neppure il fatto che, sin dai giorni successivi l'arresto, si era ammalato di una grave forma di depressione. Tutte le nostre istanze di scarcerazione sono state rigettate. Ora - conclude il legale - ho bisogno di capire come sono andate le cose in carcere prima di pensare al da farsi". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog