Cerca

Milano: Lassini, non commento decisione Mantovani

Politica

Milano, 23 apr. (Adnkronos) - "Non rilascio alcuna dichiarazione. Non voglio commentare. La prego di prendere nota di quanto ho detto". Cosi' Roberto Lassini, presidente dell'Associazione dalla parte della democrazia, candidato nella lista del Pdl alle prossime elezioni amministrative a Milano, declina la richiesta di un commento a quanto annunciato poco fa dal coordinatore lombardo del partito, Mario Mantovani.

Mantovani ha auspicato che Lassini, gia' sindaco di Turbigo, comune dell'Alto Milanese, si dimetta qualora venisse eletto, aggiungendo che non fara' comunque parte del gruppo del Pdl nel Consiglio Comunale di Milano.

Lassini si e' assunto la paternita' dei manifesti che accostavano i giudici alle Brigate Rosse, contro i quali ha reagito il procuratore capo di Milano, Edmondo Bruti Liberati, dando il via a polemiche durate per giorni. Le polemiche hanno visto anche l'intervento del capo dello Stato, Giorgio Napolitano, che ha definito i manifesti una "ignobile provocazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog