Cerca

Milano: Provincia taglia spese auto e telefonia, lavora a cessione sede (3)

Economia

(Adnkronos) - Lo scopo e' quello di creare un'unica rete convergente in tecnologia full Ip all'interno della quale interconnettere tutte le sedi di competenza, centralizzando i flussi primari verso la rete pubblica degli operatori su un'unica sede e abbattendo, cosi', i costi legati ai canoni delle sedi periferiche. Questa pianificazione prevede il collegamento Adsl entro nove mesi dall'aggiudicazione della nuova convenzione Consip degli istituti scolastici sulla rete VoIp, offrendo internet gratuito alle scuole senza oneri aggiunti per l'Ente.

La disdetta delle linee Adsl e il collegamento graduale alla rete Wan a larga banda in fibra ottica ridurra' ulteriormente i costi legati all'Adsl. L'ipotesi, ancora oggetto di analisi, prevede un risparmio di circa 150.000 euro annui sulla spesa corrente per la telefonia fissa. Una volta collegate tutte le sedi di competenza sulla rete in fibra ottica della Provincia, il risparmio registrato potrebbe toccare i 500.000 euro l'anno.

"Con il bilancio previsionale appena approvato prosegue, nel segno del rigore, l'impegno profuso dall'Ente nel risanamento dei conti, pesantemente in rosso, ereditati dalla precedente Amministrazione - ha dichiarato il presidente Podesta' - il nuovo bilancio e' teso, nell'immediato, alla razionalizzazione della gestione e della spesa da coniugare con interventi di valorizzazione del patrimonio come, per esempio, la cessione della sede di corso di Porta Vittoria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog