Cerca

Firenze: al telefonino col 'viva voce' e polizia sente ordine eroina, 2 denunce

Cronaca

Firenze, 23 apr. - (Adnkronos) - Una pattuglia delle Volanti ha controllato ieri a Firenze un senese di 31 anni, e mentre era in corso la perquisizione, sul telefonino dell'uomo e' arrivata una telefonata, ed e' scattato il 'viva voce', che ha permesso agli agenti di ascoltare una persona che chiedeva dell'eroina da spacciare. Per entrambi e' scattata la denuncia. E' successo in piazza Duomo.

L'uomo che ha ricevuto la telefonata e' stato denunciato per detenzione a fini di spaccio: con se' aveva una dose di eroina e 160 euro in contanti. L'altro che ha fatto la telefonata, un tossicodipendente con cui aveva un appuntamento, e' stato denunciato per favoreggiamento e per possesso ingiustificato di arma da taglio, visto che e' stato trovato con un coltello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog