Cerca

Arte: prorogata fino al 26 giugno la mostra di Mimmo Paladino a Chieti (2)

Cultura

(Adnkronos) - "Notevole risalto -aggiunge Di Nisio- e' stato dato all'esposizione e, in particolare, al nuovo guerriero, scultura per la cui realizzazione Paladino ha tratto ispirazione dal Guerriero di Capestrano, conservato presso il Museo Archeologico Nazionale di Villa Frigerj, sempre in Chieti, dove lo stesso Paladino ha studiato e concepito una sala che ospita in una atmosfera del tutto nuova e singolare l'antica scultura risalente al VI secolo avanti Cristo, anche nel corso delle giornate FAI di primavera in occasione delle quali la Fondazione Carichieti ha aperto le porte del Palazzo de' Mayo con un eccezionale prolungamento di orario".

"Queste sono le premesse che hanno suscitato l'idea condivisa dal curatore Prof. Gabriele Simongini e dallo stesso Mimmo Paladino, di prolungare la durata della mostra fino al 26 giugno prossimo -dice ancora Di Nisio- in modo da permettere ad un piu' ampio numero di persone di godere dello straordinario genio artistico dell'artista campano. I servizi televisivi andati in onda su RAI3, nell'ambito dello speciale Ambiente Italia dedicato proprio alle giornate FAI, e su RAI International hanno certamente contribuito alla divulgazione dell'evento che ritengo possa accogliere ancora numerosi visitatori".

"In questi giorni, inoltre, e' stato avviato un programma di visite con guida dedicato alle scuole che, grazie alla disponibilita' di Paladino a far slittare il termine della mostra, consentira' nelle prossime settimane di portare al museo numerosi studenti provenienti dall'intero territorio provinciale e oltre", conclude Di Nisio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog