Cerca

25 aprile: Cgil Roma e Lazio, riportare in citta' clima pacifica convivenza

Cronaca

Roma, 23 apr. (Adnkronos) - "I nostalgici del regime non si sono fatti scappare l'occasione. Il fatto che il 25 aprile cada quest'anno nel giorno di Pasquetta ha offerto loro il facile pretesto per offendere tutti coloro che a quella data associano ben altro significato: la liberazione del nostro paese dall'abbrutimento e dalla tragedia della guerra, il sacrificio di uomini e donne che in quella guerra e combattendo per la liberta' hanno perso la vita''. Cosi' Claudio Di Berardino, segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio.

''Invitiamo il sindaco Alemanno - aggiunge - a far rimuovere al piu' presto quei manifesti indegni, e a prendere gli opportuni provvedimenti onde individuarne i responsabili, riportando in citta' un clima di pacifica convivenza e di rispetto della nostra storia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog