Cerca

Milano: Palmeri (Terzo polo), Lassini automaticamente membro gruppo Pdl

Politica

Milano, 23 apr. (Adnkronos) - Il presidente dell'Associazione dalla parte della democrazia Roberto Lassini, "una volta eletto, se vorra' potra' rimanere consigliere comunale, e nessuno potra' impedirglielo, e automaticamente apparterra' al gruppo consiliare del 'Pdl per Letizia Moratti', generato dall'omonima lista di cui fa parte". Lo puntualizza Manfredi Palmeri, candidato sindaco di Milano per il terzo polo, da 10 anni consigliere comunale a Palazzo Marino e negli ultimi cinque presidente del Consiglio comunale.

"La decisione se dimettersi o meno - prosegue Palmeri - rimane infatti in capo al singolo che ricopre la carica e stessa cosa la collegata appartenenza al gruppo consiliare. Continuano a dire che il caso e' chiuso, ma in realta' prendono in giro i milanesi dicendo cose ad oggi non certe ne' predeterminabili unilateralmente". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog