Cerca

Milano: Palmeri (Terzo polo), Lassini automaticamente membro gruppo Pdl (2)

Politica

(Adnkronos) - Per Palmeri "le parole del Pdl di oggi sul caso Lassini non valgono nulla: dal punto di vista politico tornano a una posizione gia' ampiamente smentita da diversi componenti del partito e dal punto di vista giuridico non hanno alcuna conseguenza. Il Pdl ha detto che non e' iscritto al partito, quindi non puo' esserne neppure espulso, ammesso e non concesso che l'esplusione dal partito comporti la decadenza dal gruppo". Oggi il coordinatore lombardo del Pdl Mario Mantovani ha assicurato che Lassini "non fara' parte del gruppo consiliare del Popolo della Liberta'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog