Cerca

Immigrati: Tettamanzi, cercano luogo in cui ritrovare liberta'

Cronaca

Milano, 23 apr. (Adnkronos) - ''C'e' una profonda convergenza tra la Pasqua ebraico-cristiana e la Pasqua dei migranti che lasciano i paesi del Nord Africa e sono alla ricerca di un luogo dove ritrovare la liberta' e superare la schiavitu'''. Lo ha detto a Sky Tg24 l'arcivescovo di Milano, il cardinale Dionigi Tettamanzi, nel corso della registrazione dell'intervista di Maria Latella in onda domani alle 11.35.

''In particolare - ha aggiunto Tettamanzi nell'intervista in onda domani, domenica di Pasqua - penso alla schiavitu' legata alle condizioni miserevoli di vita, penso ad una schiavitu' ancora piu' pesante, quella della passivita' nel senso di non poter esprimere la propria responsabilita' nel partecipare alla crescita del proprio popolo. In questo senso la Pasqua di queste persone, di questi fratelli e sorelle, poi deve dirsi in qualche modo legata a questa Pasqua ebraico-cristiana".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog